Caterina Balivo, la ricordate a Miss Italia? Non aveva ancora 20 anni: bellissima

Personaggio di punta del piccolo schermo, non tutti ricordano la splendida Caterina Balivo a Miss Italia: irriconoscibile.

Volto del day-time pomeridiano su Rai1, Caterina Balivo è l’attuale conduttrice de La Volta Buona, il salottino preferito dei telespettatori in cui si raccontano storie attraverso le parole dei suoi illustri ospiti. Un programma tv che ricalca lo stile delle trasmissioni fino a questo momento guidate dalla bellissima, felice di essere tornata alla rete ammiraglia, dopo un lungo periodo di assenza in cui avrebbe sperimentato diverse esperienze tra cui il game-show Lingo su La7 oppure Chi Vuole Sposare mia Mamma o mio Papà? su TV8.

Caterina Balivo Miss Italia foto
Com’era Caterina Balivo a Miss Italia? – (Zoopolitico.it)

Una star del piccolo schermo oggi anche se la sua carriera ha avuto inizio a Salsomaggiore Terme poiché ex concorrente di Miss Italia. A questo proposito trapela dal web una reliquia fotografica storica che la ritrae proprio in quel periodo, in tutta la sua beltà e freschezza. Fan conquistati dinanzi a tale meravigliosa visione, riservandole bellissimi complimenti per quella grazia, così dolce e delicata, tipica della giovane età. Perciò ecco com’era tanti anni fa.

Caterina Balivo, com’era a Miss Italia? Lo scatto è virale

L’esperienza al concorso di bellezza si è rivelata indimenticabile per Caterina Balivo che ha raccontato un retroscena della propria esistenza, antecedente a quel periodo: Miss Italia è stata la mia volta buona per dire a mio padre che volevo studiare a Roma e iniziare a lavorare“- così ha illustrato alla trasmissione radiofonica Radio 2 Social Club da Luca Barbarossa e Andrea Perrone, proseguendo in tal modo: “mi rispondeva che dovevo restare lì e fare l’Università a Napoli. Ho risposto ‘allora vado a Miss Italia, vinco e me ne vado“.

Caterina Balivo Miss Italia foto
Bellissima e giovane: la conduttrice al concorso di bellezza – (Credits: Youtube Miss Italia 1999 @VHSmania3) – (Zoopolitico.it)

Correva l’anno 1999, edizione condotta da Fabrizio Frizzi. Alberto Sordi e Simona Ventura in giuria – oltretutto quest’ultima nel ruolo di madrina dell’evento. Tanta emozione per le giovani ragazze tra cui si menzioni la vincitrice Manila Nazzaro. Caterina Balivo raggiunge il podio, un ottimo terzo posto: “sono tra le poche arrivata fino in fondo e non ho vinto nessuna fascia nazionale” spiegando che la vittoria avrebbe significato una grande opportunità lavorativa: “voleva dire vincere un contratto tutto l’anno con uno sponsor che ti appoggia“.

Inoltre, attraverso un’intervista a Cultura Identità, ricorda la personalità del conduttore: “era una mosca bianca nel mondo dello spettacolo. Era uno che a noi ragazze di Miss Italia dava coraggio. Io ero una ragazzetta che veniva dal paese e lui ti incoraggiava facendoti dimenticare quanto fosse famoso“. Da quel momento l’escalation verso la vetta del successo, debuttando l’anno successivo come valletta a Scommettiamo Che…? proprio con il suo mentore Fabrizio, realizzando finalmente il suo sogno, negli anni seguenti: diventare una conduttrice tv.

Impostazioni privacy