Asciugare i vestiti sul termosifone non è una buona idea: perché è pericoloso per la salute

Scopri perché è sbagliato asciugare i vestiti sul termosifone: potrebbe essere dannoso. Ecco spiegate le motivazioni e possibili alternative.

Con l’arrivo dell’inverno diventa sempre più complesso asciugare i vestiti, dopo averli lavati. Non si può più stendere i capi all’aperto e asciugarli in venti minuti, ora le giornata sono fredde e il sole non è più lo stesso di qualche mese fa. Per questo una delle modalità per asciugare velocemente i vestiti è metterli sul termosifone. Si tratta di una soluzione rapida ma ha degli effetti negativi non indifferenti.

Perché è meglio non asciugare i vestiti sul termosifone
Abitudine sbagliata di asciugare i vestiti sul termosifone – (Zoopolitico.it)

Scopri i motivi per cui non dovresti asciugare i vestiti sul termosifone e le alternative più salutari per te e la tua casa.

Asciugare i vestiti sul termosifone: perché è meglio non farlo

Ecco i motivi per cui dovresti evitare di asciugare i tuoi vestiti utilizzando il termosifone di casa:

1. Umidità

Asciugare i vestiti bagnati o umidi sul termosifone contribuisce ad un aumento rilevante dell’umidità in casa. Quando l’acqua si asciuga dai vestiti ed evaporata si diffonde nell’aria e può causare la formazione di condensa. L’ambiente umido che si va a creare è un terreno fertile per la comparsa di muffa e funghi, che possono danneggiare sia la casa in sé, che la tua salute generale.

2. Consumo energetico

Oltre a mettere a rischio la tua salute, questa pratica comporta anche un aumento del consumo energetico e quindi delle bollette. Questo perché poggiando i vestiti bagnati sui termosifoni la dispersione del calore è scorretta e la caldaia è costretta a lavorare di più per fornire il calore necessario a scaldare l’abitazione. Si stima un aumento del consumo fino al 30%. 

Le bollette alte sono solo una delle conseguenze di asciugare i vestiti sul termosifone
Bollette alte a causa dell’uso eccessivo del termosifone – (Zoopolitico.it)

Alternative sostenibili e salutari

Fortunatamente, esistono delle alternative più sicure che ti faranno risparmiare anche sulle bollette, senza dover per forza utilizzare un’asciugatrice:

  • Centrifuga: utilizzare una centrifuga più efficiente possibile, anche in base ai tessuti ovviamente. Questo aiuterà a ridurre l’accumulo di umidità, accelerando il processo di asciugatura.
  • Regolazione dell’umidità: un altro modo per controllare l’umidità attorno ai termosifoni è quello di utilizzare i deumidificatori o, in alternativa, anche dei bicchieri di sale grosso o riso.
  • Aerazione della casa: anche se è inverno è importante aprire quotidianamente le finestre, per cambiare l’aria e disperdere l’umidità che si accumula.
  • Stendere i vestiti strategicamente: è importante non mettere i vestiti ad asciugare in stanze umide come il bagno. Bisogna invece posizionarli in una stanza ben ventilata, lontano dai termosifoni e cambiando spesso posizione.

Seguendo questi semplici consigli, riuscirai a mantenere in salute la tua casa e te stessa. Evitando di asciugare i vestiti sul termosifone ti permetterà di ridurre il tuo impatto ambientale e i costi a fine mese. 

Impostazioni privacy