A lezione di stile di Cristina Parodi, maglioni natalizi sì ma attenzione a quale scegliere

Natale è alle porte e la sua magia si respira non solo in casa, ma anche nei look: quali maglioni scegliere secondo Cristina Parodi.

Manca ormai pochissimo al Natale e la magica atmosfera che questo periodo porta con sé si riflette non solo negli addobbi che amiamo disseminare in casa, ma anche nel nostro stile personale. Molti di noi, infatti, amano indossare abiti pensati e ispirati a questa festività per avvertirne a pieno il calore che riesce a trasmettere. Non sempre, però, le mise sono azzeccate. Ecco allora i consigli di stile di Cristina Parodi: occhio al maglione natalizio, come fare la scelta giusta.

Maglioni natalizi, Cristina Parodi consigli
I consigli di Cristina Parodi per scegliere il maglione natalizio- (Zoopolitico.it)

Che si tratti proprio del 25 Dicembre o che ci piaccia sfoggiarli durante tutto il mese, questi maglioni fanno capolino con l’arrivo del freddo e ci accompagnano, di solito, fino alla fine dell’anno. Sono spesso originali, carini, simpatici e particolari. A volte, però, possono diventare un vero “pugno in un occhio”. Quali evitare, dunque, per rimanere affascinanti pur in perfetto stile “festa”?

Maglioni di Narale, quali evitare: parla Cristina Parodi

La splendida Cristina Parodi è da sempre un esempio di perfetta eleganza e raffinatezza. Bella, affascinante e dotata di una grazia innata, è spesso d’ispirazione per le donne italiane quando si tratta di scegliere look e outfit con cui risultare impeccabili. Ecco allora i suoi consigli in fatto di maglioni natalizi in occasione di “Sorsi di Stile”.

La talentuosa Cristina ci spiega che quello dei maglioni natalizi è ormai un vero e proprio “cult” in fatto di moda. Portando ad esempio il film “Il diario di Bridget Jones” nel quale la protagonista ne sfoggia uno di dubbio gusto, ci fa riflettere su come questa tipologia di indumento sia ormai divenuto un punto focale del periodo invernale e in particolare di Dicembre. Tanto che marchi noti in tutto il mondo danno vita a vere e proprie collezioni che si possono collocare, consapevolmente, sotto la voce “brutti maglioni di Natale”.

Scelta maglione natale
Maglione natalizio: cosa evitare per essere eleganti- (Zoopolitoco.it)

Effetti tridimensionali, luminosi, pon-pon, renne, stampe eccessive: sono tutte caratteristiche da evitare nella scelta del nostro maglione se vogliamo “sfuggire” alla categoria. “Non tutto ciò che è eccentrico e natalizio riesce ad essere anche elegante” spiega Cristina, aggiungendo che a fare la differenza è, ovviamente, il tessuto, la fantasia, le nuance e così via. Dunque, la chiave per uno stile che sia, al contempo, festivo ma comunque elegante, potrebbe trovarsi nella moderazione.

Ovviamente, ciò non significa che i “brutti maglioni di Natale” sono da abolire. Il gusto personale è soggettivo e varia da persona a persona. E, del resto, come la stessa Cristina Parodi spiega, perfino alcune star amano questo genere tanto da aver sfoggiato indumenti di questo genere se non addirittura averne realizzate delle collezioni. Ognuno di noi, dunque, è libero di scegliere seguendo le proprie preferenze, come giusto che sia.

Impostazioni privacy